Cerca

COSA FACCIO

L'obiettivo principale del mio lavoro è quello di aiutare le persone a superare il momento di difficoltà e ritrovare il benessere, nel minor tempo possibile. Ogni percorso risulta essere, quindi, altamente personalizzato.

Le mie principali aree di lavoro riguardano:

- Ansia e stress (ansia, insonnia, attacchi di panico...)
Fame nervosa e difficoltà ad accettare il proprio corpo
- Difficoltà con sé stessi e/o con gli altri 

(Clicca sull'area di interesse per approfondire)

Propongo, inoltre, percorsi di rilassamento utilizzando Training  Autogeno,  Rilassamento Muscolare e Mindfulness.

COME SI SVOLGE IL PERCORSO?

Generalmente il percorso individuale prevede tre fasi:

1) INQUADRAMENTO (i primi 3-4 colloqui): ci si dedica alla comprensione dei motivi che hanno spinto la persona a richiedere un consulto. Si cerca di capire quale sia il problema che sta vivendo, da dove abbia origine e come mai si stia mantenendo nel tempo. Questa prima fase è, inoltre, dedicata alla raccolta della storia di vita (si cerca di capire come la persona sia arrivata fin qui, quali siano le sue risorse e le sue difficoltà). Ciò consente di individuare il punto centrale del problema (focus), che viene condiviso e discusso con il paziente. Al termine della prima fase vengono definiti, insieme alla persona, gli obiettivi del percorso e un numero indicativo di sedute necessarie a raggiungerli.

2) INTERVENTO:  varia da persona a persona, poiché l'intervento è altamente personalizzato. In linea di massima, è la fase del cambiamento. Generalmente, in questa fase vengono fornite anche strategie utili alla gestione del problema (ad esempio, le tecniche di respirazione o rilassamento nel caso dell'ansia e le tecniche per fronteggiare gli attacchi di fame nervosa nei percorsi di gestione del peso).

3) FASE CONCLUSIVA: i colloqui diventano meno frequenti (ad esempio si passa da sedute settimanali a sedute quindicinali, infine a sedute mensili). E' la fase di chiusura, in cui la persona si prepara a "farcela con le proprie gambe" e durante la quale si rinforzano i risultati ottenuti, concentra sulla prevenzione di eventuali ricadute. In alcuni casi, è possibile decidere (sempre insieme al paziente) di proseguire con il lavoro ponendosi nuovi obiettivi, per potenziare o modificare alcuni aspetti di Sè che sono emersi durante il percorso (ad esempio la scarsa autostima o alcune difficoltà relazionali).

I percorsi di gruppo hanno invece una durata limitata nel tempo e sono dedicati ad aree specifiche (attacchi di panico e fame nervosa).


QUI trovi maggiori informazioni sul mio metodo di lavoro (durata, concretezza, partecipazione attiva...).

QUI trovi una rassegna di tutte le mie aree di lavoro (servizi dedicati al benessere di adolescenti, adulti e anziani).



Per ricevere ulteriori informazioni contattami, senza impegno, all'indirizzo alessia.romanazzi@goccedipsicologia.it o al numero 3454988428.

Per alcuni percorsi, è attivo il servizio "Psicologo online".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...